Sfondo sito Riabilitaz metab.jpg

HAI DIFFICOLTA' A PERDERE PESO?

Non sempre si tratta della dieta sbagliata…scopri di più!

Spesso i soggetti obesi o semplicemente in sovrappeso incontrano  forti difficoltà nella perdita di peso nonostante l’applicazione di un regime nutrizionale corretto.

 

Questo è dovuto al fatto che hanno difficoltà ad attivare il metabolismo di consumo dei grassi come fonte energetica primaria.

 

Ciò è dovuto all’incapacità dell’organismo di modulare l’utilizzo dei substrati energetici (zuccheri e grassi) in base alla disponibilità degli stessi.

Si parla quindi di perdita di FLESSIBILITA’ METABOLICA.

Una ridotta flessibilità metabolica implica che i grassi non vengano efficacemente utilizzati in risposta a condizioni di digiuno, restrizione calorica o durante l’attività fisica a causa di un’alterata funzionalità mitocondriale.

Questa condizione di inflessibilità metabolica andrà quindi a compromettere la riduzione del peso ed in particolare della massa grassa.

Il PROTOCOLLO DI RIABILITAZIONE METABOLICA si pone i seguenti obiettivi:

  • Migliorare la flessibilità metabolica con conseguente riduzione dell’insulino-resistenza e aumento della capacità di ossidare i grassi

  • Ottimizzare la risposta funzionale epatica e renale

  • Ottimizzare i processi digestivi ed assimilativi

  • Migliorare la composizione della flora intestinale

  • Drenaggio e idratazione

Il recupero della flessibilità metabolica può essere ottenuto mediante l’adozione di uno specifico modello alimentare ipocalorico, a basso contenuto di carboidrati a basso carico glicemico e con un contenuto relativamente più elevato di lipidi  e l’integrazione con MTC (Trigliceridi a media catena) con la finalità di:

  • Ridurre i valori di glicemia

  • Ridurre l’insulino-resistenza (pre-diabete) e migliorare l’insulino-sensibilità

  • Ridurre i processi di lipogenesi (accumulo di grasso) sostenuti dall’iperinsulinemia

  • Indurre un aumento dei processi di lipolisi (consumo di grasso)

Gli MTC (trigliceridi a media catena) contribuiscono a migliorare e ottimizzare l’ossidazione lipidica e a ridurre l’insulino-resistenza migliorando il metabolismo lipidico ed incrementando il consumo energetico e l’ossidazione dei grassi in una sorta di vero e proprio ALLENAMENTO METABOLICO.

L’utilizzo degli MTC, stimolando il metabolismo lipidico, può essere dunque di aiuto per correggere l’inflessibilità metabolica, in un contesto di dieta a ridotto contenuto glucidico.